Verificatori di codici a barre: perchè una buona leggibilità dei barcode garantisce sicurezza e risparmi

Verificare la conformità dei codici a barre in fase di prestampa e durante la stampa è un’attività fondamentale: questo elemento impatta infatti sulla qualità complessiva del prodotto e sul suo passaggio più o meno agevole lungo i vari step della supply chain. Un codice a barre rovinato, di scarsa qualità o difficilmente leggibile può far respingere il prodotto bloccandolo lungo la catena di approvvigionamento, causando costosi ritardi, ristampe o storni. Questo sarebbe particolarmente grave nel caso di prodotti deperibili, in quanto porterebbe a una loro scadenza e ad un conseguente spreco di materiale, eventualmente alimentare, ed economico.

Il codice a barre riportato sull’imballaggio di un prodotto contiene tutte le informazioni necessarie a portarlo dal produttore al consumatore: queste devono risultare facilmente e univocamente leggibili in ogni step della supply chain, senza deteriorarsi e diventare di difficile lettura. Per questo, il codice a barre stampato deve essere conforme agli standard, per garantire al prodotto un percorso senza ostacoli fino allo step finale. Non sempre infatti un codice a barre apparentemente stampato bene è poi effettivamente conforme e leggibile.

In alcuni settori, come ad esempio quello farmaceutico, la mancata verifica di un codice a barre e la sua conseguente non conformità agli standard di leggibilità prefissati possono comportare anche rischi legali e sanzioni amministrative. Le aziende poi, per evitare costosi rallentamenti sul percorso del prodotto, possono decidere di non accettare alcuni prodotti dai loro fornitori se i codici a barre non rispettano una soglia minima di leggibilità.

Infine, la verifica dei barcode riduce i resi dei prodotti, lo scarto degli imballaggi e altri costi inaspettati lungo la supply chain, consentendo a chi si occupa della stampa di etichette o packaging di rilevare in anticipo eventuali anomalie presenti, in modo da attuare fin da subito le dovute azioni correttive.

Come verificare la qualità di un codice a barre?

Disponendo del giusto strumento, la verifica di un codice a barre è semplicissima! I verificatori di codici a barre distribuiti da Bancolini Symbol sono facili da utilizzare e consentono di ispezionare ogni elemento del barcode, verificandone la correttezza, assegnandogli un grado di leggibilità e valutando più fattori che influenzano le capacità dei lettori di identificarlo e decodificarlo.

Prendiamo l’esempio di un codice EAN, per cui l’utilizzo di un verificatore di codici consente di controllarne alcuni aspetti fondamentali come:

  • la dimensione delle barre, che deve rientrare entro certi limiti sia dimensionalmente, che come tolleranza nel caso di ingrossamento/smagrimento delle barre e degli spazi;
  • la dimensione della quiet zone, che non deve superare alcuni parametri minimi e massimi;
  • la pulizia del codice, ovvero l’assenza di difetti di vario tipo che possono creare problemi di lettura;
  • il Symbol Contrast, ovvero un sufficiente contrasto tra gli elementi bianchi e neri all’interno del codice.

I verificatori di codici a barre presenti nella gamma proposta da Bancolini Symbol possono essere utilizzati per una verifica a campione dei barcode, definibile come verifica off-line. Grazie al suo profondo know-how nel mondo dei codici a barre, maturato fin dall’introduzione di questo sistema nel nostro Paese, Bancolini Symbol propone infatti una gamma completa e di qualità di prodotti per la verifica rapida e precisa dei barcode.

Gli standard di conformità

Gli standard sono necessari per creare un sistema di riferimento internazionale e permettere alle aziende di parlare la stessa lingua, realizzando scambi comprensibili e chiari.
Tutti i verificatori di codici a barre proposti da Bancolini Symbol sono conformi ai seguenti standard ISO/IEC:
– standard ISO/IEC 15415 per codici bidimensionali;
– standard ISO/IEC 15416 per codici lineari.

Un verificatore di codici a barre può migliorare il tuo lavoro e i tuoi prodotti: trova quello più adatto a te!

L’importanza del Codice UDI

Secondo il  Regolamento (UE) 2017/745, concernente la nuova normativa europea sulla tracciabilità dei dispositivi medici e dei dispositivi medico-diagnostici in vitro, produttori e distributori dovranno fronteggiare il cambiamento normativo, implementando un sistema unico di identificazione UDI (Unique Device Identification).

L’UDI è un codice formato da 2 parti, (UDI-DI + UDI-PI), che al suo interno contiene specifiche informazioni sul dispositivo:

  • L’UDI-DI indica il codice che identifica univocamente il modello
  • L’UDI-PI offre le informazioni utili alla tracciabilità/rintracciabilità del dispositivo
    (es.: la data di scadenza, numero del lotto, serial number, ecc…)

Le informazioni sopra indicate sono obbligatorie e devono essere riportate sull’etichetta.

Inoltre per essere conforme, il codice a barre UDI presente sull’etichetta, deve essere validato sotto 2 aspetti:

  • quello GS1 di conformità al codice utilizzato
  • quello GS1 di conformità relativo all’applicazione UDI del dispositivo medico

 

Nei modelli di verificatori che seguono, quelli adatti a questo tipo di verifica,  sono indicati con la dicitura ”UDI ready”

Tutti i prodotti

VERIFICATORI DI CODICI

Verificatori codici a barre Axicon 15500

Il verificatore di codici a barre Axicon 15500 è progettato per verificare i codici 1D/2D con ingombro fino a 95×70 mm.
Sw compreso per ambiente Windows, conforme agli standard ISO/IEC, Interfaccia USB2.
UDI READY

VERIFICATORI DI CODICI

Verificatori codici a barre Axicon 15200

Il verificatore di codici a barre Axicon 15200 è progettato per verificare i codici 1D/2D con ingombro fino a 60×45 mm.
Sw compreso per ambiente Windows, conforme agli standard ISO/IEC, Interfaccia USB2.
UDI READY

Verificatori codici a barre Axicon 7100-S

Il verificatore di codici a barre Axicon 7100-S è progettato per verificare i codici 1D per imballi e unità logistiche, con ingombro fino a 200 mm.
Possibilità di verificare in continuo con maggior velocità i codici.
Sw compreso per ambiente Windows, conforme agli standard ISO/IEC, Interfaccia USB2.

Versione aggiornata del verificatore Axicon 7015 e 7025-S  (presenti in questa pagina)

Verificatori codici a barre Axicon 6525-S

Il verificatore di codici a barre Axicon 6525-S è progettato per verificare i codici 1D per i punti vendita e sugli imballi, con ingombro fino a 125 mm.
Possibilità di verificare in continuo con maggior velocità i codici.
Sw compreso per ambiente Windows, conforme agli standard ISO/IEC, Interfaccia USB2.

Il 6100-S (presente in questa pagina) è la versione aggiornata

Verificatori codici a barre Axicon 6100-S

I verificatori di codici a barre 1D serie Axicon 6000 sono progettati per verificare piccoli codici a barre lineari (con una lunghezza massima, comprese le zone silenziose, di 2,7″) tipicamente utilizzati su prodotti scansionati presso il punto vendita al dettaglio o prodotti farmaceutici scansionati presso il punto vendita.
Questi codici a barre includono EAN-13, EAN-8, UPC-A, UPC-E, Code 39, Code 128, HIBC, GS1 DataBar, GS1-128, CIP 39 e Laetus Pharmacode.

Versione aggiornata dei verificatori Axicon 6015 e 6025-S (presenti in questa pagina)

Axicon 6025-S

Verificatori codici a barre Axicon 6025-S

Il verificatore di codici a barre Axicon 6025-S è progettato per verificare i codici 1D per i punti vendita, con ingombro fino a 66 mm.
Possibilità di verificare in continuo con maggior velocità i codici.
Sw compreso per ambiente Windows, conforme agli standard ISO/IEC, Interfaccia USB2.

Il 6100-S (presente in questa pagina) è la versione aggiornata.

Verificatori codici a barre Axicon 7025-S

Il verificatore di codici a barre Axicon 7025-S è progettato per verificare i codici 1D per imballi e unità logistiche, con ingombro fino a 195 mm.
Possibilità di verificare in continuo con maggior velocità i codici.
Sw compreso per ambiente Windows, conforme agli standard ISO/IEC, Interfaccia USB2.

Il 7100-S (presente in questa pagina) è la versione aggiornata.

Axicon 7015

Verificatori codici a barre Axicon 7015

Il verificatore di codici a barre Axicon 7015 è progettato per verificare i codici 1D per imballi e unità logistiche, con ingombro fino a 195 mm.
Sw compreso per ambiente Windows, conforme agli standard ISO/IEC, Interfaccia USB2, RS232 opzionale.

Il 7100-S (presente in questa pagina) è la versione aggiornata.

Axicon 6515

Verificatori codici a barre Axicon 6515

Il verificatore di codici a barre Axicon 6515 è progettato per verificare i codici 1D per i punti vendita e sugli imballi, con ingombro fino a 125 mm.
Sw compreso per ambiente Windows, conforme agli standard ISO/IEC, Interfaccia USB2. RS232 opzionale.

Il 6525-S (presente in questa pagina) è la versione aggiornata.

Axicon 6015

Verificatori codici a barre Axicon 6015

Il verificatore di codici a barre Axicon 6015 è progettato per verificare i codici 1D per i punti vendita, con ingombro fino a 66 mm.
Sw compreso per ambiente Windows, conforme agli standard ISO/IEC, Interfaccia USB2. RS232 opzionale.

Il 6100-S (presente in questa pagina) è la versione aggiornata.

Verificatori codici a barre Axicon 6000W

Il verificatore di codici a barre Axicon 6000W è progettato per verificare i codici farmaceutici 1D Laetus, con ingombro fino a 66 mm.
Sw compreso per ambiente Windows, conforme agli standard ISO/IEC, Interfaccia USB2, RS232 opzionale

Verificatori codici a barre Axicon PV1072

Il verificatore di codici a barre Axicon PV1072  è progettato assieme alla sua unità, per la verifica stand alone dei codici 1D per i punti vendita, con ingombro fino a 66 mm.
Conforme agli standard ISO/IEC. Interfaccia USB2

Verificatori codici a barre Axicon PV1000

Unità per utilizzo stand alone dei verificatori 6015, 6515 e 7015

Axicon Android App

APP gratuita, per utilizzo stand alone, dei verificatori 1D serie 6000/6500/7000 su dispositivi Android, Interfaccia USB.

Chiamaci allo 0516258618 per conoscere il prodotto adatto a te

Video racconto della verifica dei codici a barre

CI HANNO SCELTO

BRT
moby_lines_2
saipem
logo-Asconauto-logistica-pantone-tracciati